Sonny’s ora offre anche prodotti chimici insieme ai suoi tunnel

prodotti chimici, il lavaggista, lavaggisti

Sonny’s, costruttore statunitense leader di impianti e sistemi di autolavaggio ha annunciato di avere rilevato la Diamond Shine, fornitore di prodotti chimici per il settore car wash.

 

Con l’acquisizione di Diamond Shine a inizio ottobre Sonny’s, il principale costruttore mondiale di tunnel di lavaggio con sede a Tamarac in Florida, amplia la sua offerta con una gamma completa di prodotti chimici per il lavaggio.

Diamond Shine è stata fondata nel 1986 a Wickliffe, in Ohio, con l’obiettivo di rifornire il settore car wash. Da allora, l’azienda si è evoluta costantemente fino a diventare uno dei principali operatori di questo mercato, con clienti in tutto il Nord America e in vari paesi del mondo.

“Grazie a Diamond Shine, ora siamo in grado di fornire ai nostri clienti una linea completa di prodotti chimici di alto livello che ci farà compiere un salto di qualità verso l’obiettivo di abbassare i costi per vettura, oltre a facilitare la gestione dei prodotti e incrementare l’efficienza operativa deli nostri autolavaggi” ha commentato Paul Fazio, CEO di Sonny’s.

 

Scott Sobel, presidente di Diamond Shine, ha affermato dal canto suo: “Le nostre due società hanno servito generazioni di lavaggisti, condividendo in molti casi la medesima clientela. Il nostro comune impegno verso il loro successo è sempre andato ben oltre la tempestiva consegna di un set di spazzole o di una tanica di detergente, dal momento che abbiamo sempre cercato di assicurare loro un margine competitivo rispetto alla concorrenza”.

Il team di vertice di Diamond Shine è stato riconfermato dalla nuova proprietà e non vi saranno cambiamenti nei quotidiani rapporti con le migliaia di clienti serviti dall’azienda.

 

Fonte: Sonny’s, PetrolPlaza

Photo credit: premiercws.com

 

 

 

scroll to top