Oil&nonoil ufficializza le date dell’appuntamento di Verona

Verona, il lavaggista, lavaggisti

L’edizione 2018 della fiera italiana dedicata al mondo della mobilità si terrà al 9 all’11 ottobre a Verona. Come sempre, spazio anche alle proposte del settore carwash

 

La tredicesima edizione di Oil&nonoil-S&TC, unico appuntamento nazionale per tutti gli operatori della filiera dei carburanti liquidi e gassosi, si svolgerà dal 9 all’11 ottobre presso la Fiera di Verona.

E’ un periodo in cui saranno possibili le prime valutazioni sugli effetti delle iniziative legislative e commerciali che stanno cambiando la rete.
 

Spazio al carwash

Anche nell’edizione 2018 sarà dedicato uno spazio alla filiera industriale dell’autolavaggio (impianti, prodotti chimici, attrezzature complementari, spazzole, depurazione…), che dopo anni di difficoltà, sta vivendo un periodo di vivace ripresa. Oil&nonoil si propone di essere un momento di verifica e di rilancio per produttori e operatori.

Come di consueto arricchiranno l’appuntamento veronese di Oil&nonoil convegni, seminari e workshop per approfondire l’analisi dei temi al centro dell’interesse degli operatori.

 

Seguire l’evoluzione

Come spiega Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere Spa: “Dal 2012, abbiamo scelto di rafforzare l’asset delle nostre manifestazioni dedicate all’automotive e alla logistica, presidiando con Oil&nonOil un comparto strategico come quello dei carburanti (fossili e non) e delle stazioni di servizio”.

Inoltre, continua Mantovani “È un settore caratterizzato da una profonda riorganizzazione e proprio in quest’ottica la rassegna si pone come evento business ma in grado anche di affrontare questa evoluzione e tutti i temi importanti connessi all’energia e all’innovazione tecnologica, alla mobilità delle persone e delle merci, ai loro effetti sulla produzione, sull’ambiente e sulle comunità”.

 

Fonte/image credit: Oil&nonoil-S&TC, Veronafiere

 

 

 

 

 

scroll to top