L’Oscar dell’ Autolavaggista torna a Oil&nonoil Roma

Autolavaggista, il lavaggista, lavaggisti

Dopo la prima edizione dell’anno scorso a Oil&nonoil Verona, torna l’Oscar dell’ Autolavaggista, organizzato da Assolavaggisti in collaborazione con Veronafiere. Atteso un aumento della partecipazione.

 

Dal 4 agosto scorso, dal sito di Oil&nonoil e di Assolavaggisti è possibile scaricare i moduli per aderire alla seconda edizione dell’Oscar dell’ Autolavaggista, il concorso promosso da Assolavaggisti in collaborazione con Veronafiere.

L’assegnazione degli Oscar (una targa e un buono acquisto di 1.000 euro per ciascuna categoria) avverrà il 12 ottobre alle 16.00 nell’ambito della 12esima edizione di Oil&nonoil (Roma, 11-12 ottobre, Palazzo dei Congressi).

 

Le categorie del concorso

L’Oscar dell’ Autolavaggista, che vuole essere un elemento di stimolo al miglioramento delle capacità professionali, intende porre in rilievo particolari soluzioni imprenditoriali dei lavaggisti che operano con capacità di innovazione e sanno fornire risposte adeguate alle attese dei clienti.

Quattro le categorie interessate al concorso:

  • Start Up (riservato ai titolari di aziende del settore avviate nel 2015);
  • Imprenditoria femminile (per le imprese condotte da donne);
  • Marketing strategico (assegnato a imprenditori che hanno attuato strategie di marketing innovative ed efficaci);
  • Oscar alla carriera (riservato al professionista del settore attivo da più tempo).

Una speciale menzione sarà riservata alle aziende che si sono distinte nell’adozione di buone pratiche ambientali per l’ecosostenibilità dell’impianto.

 

Aspettative di forte partecipazione

In un’intervista rilasciata a Oil&nonoil News, Giuseppe Sperduto, Presidente nazionale di Assolavaggisti, ha spiegato che l’Oscar dell’ Autolavaggista “non vuole rappresentare solo un’occasione per premiare chi si è particolarmente distinto in questa attività di operatori dei servizi per l’auto, dal quale deriva la definizione, ma un modo di dare dignità professionale ad una attività spesso poco considerata”

Sperduto ha infine aggiunto: “Premiare la carriera, il marketing innovativo e di successo profuso in una delle tante province del Paese, le giovani imprenditrici al femminile, ad esempio, sono riconoscimenti che hanno riscosso un particolare successo. Mi aspetto una forte partecipazione a Roma l’11 e 12 ottobre dove ci confronteremo sulle questioni di maggiore interesse per la nostra categoria”.

 

Clicca qui per scaricare il Regolamento  

Clicca qui per scaricare i moduli di partecipazione

 

 

Fonti/image credit: Oil&nonoil News, Assolavaggisti

 

 

scroll to top