Francia: Total alla ricerca di nuovi partner lavaggisti

lavaggisti, il lavaggista

Total ha presentato ai lavaggisti d’oltralpe un nuovo progetto di partnership per espandere la propria rete di autolavaggi Total Wash.

 

Oggi, Total Wash si pone come la prima catena di autolavaggi in Francia, con circa 1.000 impianti ospitati nelle stazioni di servizio della rete che effettuano di media 5 lavaggi/anno per cliente.

 

L’obiettivo di Total è però quello di aggiungere alla catena esistente altri 350 nuovi siti nei prossimi anni. “Ai lavaggisti che vorranno adottare la nostra insegna – spiega il manager Philippe Lucet – porteremo in dote 2 milioni circa di clienti professionali e circa 5-6 milioni clienti privati muniti di 1,2 milioni carte-lavaggio ricaricabili”.

 

In dettaglio, la catena offre ai lavaggisti indipendenti interessati un contratto di partenariato con un profilo di servizi ai clienti che comprende l’apertura per 24 ore al giorno per 7 giorni la settimana, il pacchetto di lavaggio Premium (esterni e interni) e una serie di servizi di contorno che va dalla vendita di prodotti per la cura dell’auto al caffè mediante apposite macchinette distributrici.

 

Oltre a tutto questo, il nuovo contratto di partenariato, lanciato dalla società francese lo scorso dicembre, prevede per i lavaggisti affiliati anche la possibilità di scegliere, a prezzi convenienti, fra tre diversi fornitori d’impianti convenzionati: Christ, Lavance (distributore di Istobal) e WashTec.

 

Fonte : Guide-lavage.com

Photo credit : pro-moove.total.fr

 

 

 

scroll to top