Dal governo i voucher per la digitalizzazione delle Pmi

governo, il lavaggista, lavaggisti

Dal 30 gennaio prossimo sarà possibile depositare le domande per accedere ai fondi previsti dal governo

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) informa che le domande per i voucher per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese potranno essere inviate a partire dal prossimo 30 gennaio.

Il voucher è destinato all’acquisto di hardware, software e servizi specialistici per digitalizzare i processi aziendali e favorire l’ammodernamento tecnologico.

 

Ogni impresa può beneficiare di un unico voucher fino a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Le risorse messe a disposizione del governo sono pari a 100 milioni di euro.

Nell’ambito della dotazione finanziaria complessiva è prevista una riserva destinata alle imprese che hanno conseguito il rating di legalità.

 

Per maggiori informazioni

 

Fonte: Mise

Photo credit

 

 

 

scroll to top