Vendite di carburanti in calo

benzina e gasolio

In termini assoluti gennaio indica una contrazione per le vendite di benzina e gasolio, ma parità di giorni di consegna vi è stato un incremento

Lo scorso gennaio i prodotti petroliferi per autotrazione hanno registrato i seguenti risultati: la benzina nel complesso ha mostrato un calo del 6,3% (-37.000 tonnellate) rispetto a gennaio 2015 e il gasolio autotrazione del 2,6% (-45.000 tonnellate).
Tuttavia, a parità di giorni di consegna si sarebbe avuto un incremento sia della benzina (+0,2%) sia soprattutto del gasolio (+4,0%).

La domanda totale di carburanti (benzina e gasolio) nel mese di gennaio è così risultata pari a circa 2,3 milioni di tonnellate, di cui 0,6 milioni di tonnellate di benzina e 1,7 di gasolio autotrazione, con un calo del 3,5% (-82.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2015.

Nel mese considerato le immatricolazioni di autovetture nuove sono aumentate del 17,4%, con quelle diesel che hanno rappresentato il 56,1% del totale (era il 54,9% nel gennaio 2015).

Fonte: Unione petrolifera
Photo credit

scroll to top