Api si aggiudica la rete di distribuzione di TotalErg

Api, il lavaggista, lavaggisti

Con questa operazione, del valore di 600 milioni di euro, Api dà vita a un gruppo da 6 miliardi di fatturato che comprende oltre 5.500 stazioni di servizio

 

Oltre a 2.600 stazioni di servizio, TotalErg porterà in dote anche il polo logistico di Roma e una quota del 25,16% della raffineria di Trecate (Novara), una capacità di raffinazione che si somma ai 4 milioni di tonnellate di greggio lavorate delle raffinerie di Falconara Marittima (Ancona) e di Ravenna.

 

L’accordo, sottoposto al via libera dell’Antitrust, permette al gruppo del cavallino nero, controllato dalla famiglia Brachetti Peretti, di raddoppiare i distributori sul territorio e raggiungere un fatturato complessivo di 6 miliardi di euro.

L’operazione corona un ciclo di acquisizioni iniziato da Api nel 2005 con l’acquisto della rete IP dalla Eni.

 

Con la vendita della rete Total e Erg si separano definitivamente e il gruppo Garrone che controlla Erg incasserà 273 milioni inclusi 71 milioni di dividendi straordinari.

 

Fonte/image credit: Gruppo Api

 

 

scroll to top